DotFab Blog » Malware Removal»Remove “Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” Virus (Polizia Virus Removal Guide)

Remove “Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” Virus (Polizia Virus Removal Guide)

If the notification “Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” appear within your web browser to block up your web browser and ask for a fine to unlock, then your computer has been infected a ransomware-“Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” virus, one among new family of browser blocked virus infections in Europe.

 

What is “Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” Virus?

 

“Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” Virus is shown as a lock page appearing within web browser to block up the web browser. Like previously prevalent browser blocked virus spread in America-FBI Your Browser Has Been Locked up virus, this infection is localized to mainly attack computers in Italy.

Recently a new wave of web browser blocked up ransomware infections have been detected spread in Europe, localized to attack various European countries. This “Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” Virus is among these infections to scam on mainly Italians. It can infect computer system regardless of web browsers and operation system because it is actually built on CSS and java codes. Thus compared with previous ransomware infections, it is easier to remove this type of web browser blocked virus.

Once settled, it will block up the web browser with a full screen locking web page shown as below picture, display a bogus warning that your computer has been blocked by local police and a fine of €100 to unlock. Be aware.

The image of “Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” Virus infection

attenzione-il-suo-computer-personale-e-stato-bloccato-virus

Part of the scam text of this infection reads:

ATTENZIONE! Il Suo computer personale è stato bloccato per motivi di sicurezza per le seguenti ragioni.
Tutte le attività di questo computer sono stati registrati.
Tutti i file sono crittografati.

Lei è accusato di visualizzazione / memorizzazione e / o distribuzione di materiale pornografico di contenuto proibito (pornografia infantile / bestialità / stupro, ecc.) Lei ha violato la Dichiarazione Universale sulla lotta contro la diffusione di materiale pedopornografico e accusato di un reato ai sensi dell’articolo 161 del Codice Penale della Repubblica Italiana.

L’articolo 161 del Codice Penale della Repubblica Italiana prevede come pena la privazione della libertà da 5 a 11 anni.

Inoltre, Lei è sospettato di aver violato la “Legge sul diritto d’autore e diritti connessi” (scaricamento della musica pirata, video, software senza licenza), e l’uso e/o la distribuzione di contenuti protetti dai diritto d’autore. In questo modo Lei è sospettato di aver violato l’articolo 148 del Codice Penale della Repubblica Italiana.

L’articolo 148 del Codice Penale della Repubblica Italiana prevede come pena una multa di 150-550 unità di base oppure la privazione della libertà da 3 a 7 anni.

Dal Suo computer personale è stato commesso un accesso non autorizzato all’informazione chiusa all’accesso pubblico ed all’informazione d’importanza statale nella rete Internet.

Lei poteva organizzare l’accesso non autorizzato deliberatamente per motivi di lucro, oppure l’accesso non autorizzato poteva avvenire senza la Suo conoscenza o il Suo consenso, siccome il Suo computer personale potrebbe essere infettato da software maligno. Così, Lei è sospettato, finchè l’investigazione sarà condotta, di indagare in violazione involontaria dell’articolo 215 del Codice Penale della Repubblica Italiana (“La legge sull’uso sconsiderato e negligente di computer/PC”).

L’articolo 215 del Codice Penale della Repubblica Italiana prevede come pena una multa di €100.000 e/o la privazione della libertà da 5 a 8 anni.

Anche nel corso dell’analisi delle informazioni memorizzate sul Suo computer personale, si è constatato che dal Suo PC in maniera regolare avvengono i mailing di spam di massa, i quali Lei ha volontariamente organizzato per motivi di lucro oppure i quali avvengono senza la Suo conoscenza o il Suo consenso, siccome il Suo computer personale potrebbe essere infettato da software maligno. Questi mailing distribuiscono software dannoso o materiali pornografici vietati. Così, Lei è sospettato, finchè l’investigazione sarà condotta, di indagare in violazione involontaria dell’articolo 301 del Codice Penale della Repubblica Italiana (“La legge sul combattimento dello spam e la diffusione di software dannoso (virus)”).

L’articolo 301 del Codice Penale della Repubblica Italiana prevede come pena una multa di €250.000 e la privazione della libertà fino a 5 anni.

Si prega di notare che i Suoi dati personali e la Sua locazione sono identificati e contro di Lei può essere iniziato un procedimento legale entro96 ore della violazione ai sensi degli articoli del codice penale come descritto sopra. I materiali del procedimento penale saranno trasferiti alla corte.

Tuttavia, in conformità con le modifiche al Codice Penale della Repubblica Italiana dal 02 ottobre 2013 e la Dichiarazione dei Diritti Umani le Sue violazioni possono essere considerate involontarie (se tali violazioni sono state commesse da Lei per la prima volta), e Lei non sarà perseguiti. Questa condizione può essere soddisfatta mediante il pagamento della Sua multa al reddito dello Stato (a sostegno di progetti per la protezione del cyberspazio della rete Internet).

La multa deve essere pagata da Lei entro 48 ore dopo la violazione. Una volta che le 48 ore sono trascorse, per ulteriori 48 ore saranno raccolte automaticamente le informazioni complete su di Lei, e Lei te sarà perseguito.
La dimensione della Sua multa è 100€. La multa si può pagare con l’aiuto dei voucher PaySafeCard oppure Ukash.

 

Important Note: This lock page has nothing to do with any legal agency it seems relate to. It is just a scam and easier to remove, compared with previous randomware infections. Under no circumstances should you pay the fine to pockets of those cyber criminals.

 

Pay attention to another member of this browser blocked by police ransomware wave: Bundespolizei GVU virus in German, “Attention! Votre browser est bloqué” virus in France, “Huomio! Selaimesi on lukittu” virus in Finland, etc.

 

 

To get rid of “Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” virus infections, you can follow below recommended steps. This type of ransomware is much easier to handle compared with previous ransomware infections. Chances are you encounter some ransomware locker block up your entire computer system, see instructions to get rid of such infection in this ransomware removal tutorial.

 
 

————————————————–

How to Get Rid of “Attenzione! Il Suo computer personale è stato bloccato” Virus (Police National Ransomware Removal Guide) 


 
 
———————————

Step 1. Start task manager to stop the process

Press “Ctrl-Alt-Del” hotkey combination and to stop your web browser process.
ctrl-alt-del


 

Step 2. Remove risky components using antimalware

 

To remove malicious codes of the infection, you can apply some antimalware tools like Anvi Smart Defender to perform a full scan. And here we use this Anvi Smart Defender as an example for demonstration purpose.

Anvi Smart Defender free version: www.dotfab.com/download_asd.html

Anvi Smart Defender pro version: www.dotfab.com/asdupgrade.php

ASD-full scan

 

Instructions: 1. Download and install. 2. Switch to the second tab-the scan tab and click on Full Scan button. 3. Remove the malicious results scanned by Anvi Smart Defender antimalware.

 
 

Step 3. Reset Browser settings

 

You can restore normal web browser use by resetting your web browser to default settings.

 

To Reset Safari 

To Reset Google Chrome

To Reset Mozilla Firefox 

To Reset Internet Explorer

 
—————–

To Reset Safari :

 

1. On the safari, click on Settings icon and then select reset safari…

reset safari

 

2. Then, there will open a window shown as below image, click Reset button to reset Safari to default settings.

reset Safari 2

 3. Restart Safari to check and that’s it.

 
————

To Reset Google Chrome :

 

1. Access to below file:

C:Users[username]AppDataLocalGoogleChromeUser Datadefault

The folder “Default” contains all of the requisite settings.  To reset Chrome, close it and change the folder name of “Default” to anything else…”Default old” or “Default broken” or whatever else you like. Once you reopen Chrome it will be reset!

If you want to retain some settings (especially things like bookmarks and login info) you can copy (don’t just move them because they should be kept intact as backups; copy them) those files into your new Default folder any time that Chrome is closed.

Note: The current version of Chrome does not provide the reset function in its settings list and you can sue the above method to set it to default settings in order to fix the browser issues without reinstall it.

However, in Chrome 15,16,17, you can go to: Options →Personal Stuff → Users→Delete User.

If you are the only chrome user, you will be the only user in the list. Click on “DELETE THIS USER” and viola…. You have reset Google Chrome to default settings.

All your add-ons, settings will restore to defaut.

 
——————–

To Reset Mozilla Firefox : 

 

1. Open Firefox, click the Firefox button, go over to the Help sub-menu, and select Troubleshooting Information.

Image

 

2. Click the Reset Firefox button in the upper-right corner of the Troubleshooting Information page.

Image

3. To continue, click Reset Firefox in the confirmation window that opens.

4. Firefox will close and be reset. When it’s done, a window will list the information that was imported. Click Finish.

 
————————

To Reset Internet Explorer: 

 

1. Open Internet Explorer, click on the gear icon (Tools for IE 8 and below users) at the top (far right), then click again on Internet Options.
Image

 

2. In the Internet Options dialog box, locate the Advanced tab, then click on the Reset button.
Image

 

3. In the Reset Internet Explorer settings section, check the Delete personal settings box, then click on Reset.
Image

4. When Internet Explorer finishes resetting, click Close in the confirmation dialogue box and then click OK.

 

________________________

Malware Prevent Tips →

 

1. Keep your system and installed programs up to date.

2. Use caution when surfing online. Basically, you are suggested to turn on security features of web browsers. (See steps to turn on security features of IE/Firefox/Chrome).

3. Some tools like Anvi Ad Blocker can help you block most malicious/phishing websites and pop up ads with a real-timely updated database. Anvi AD Blocker download: www.dotfab.com/download_adb.html

ad blocker

 

4. At any rate, the best way to prevent adware or malware infections is always security tools including firewall, antimalware or antivirus, etc. If you have not an trustful antimalware yet, then Anvi Smart Defender (download) would be a good choice to offer protection from mushrooming threats online.

Anvi Smart Defender guard

 

5. To prevent unwilling install of some PUPs that bundles browser toolbars or adware, ensure the superlink of download you click is safe and clean. Plus, during the install, always choose custom install instead of continuing hitting Next to recklessly ignore the pre-check boxes and finally find unwanted programs else installed.

6. Chances are you take all measures to protect your computer but still end up with unknown infections, then the last solution is to take precaution on various cyber scams and remove the infection once and for all.

 

If you have more suggestions or questions about the adware/malware removal and prevent, leave your comment below.